Croazia itinerario dei 3 parchi e le Isole Incoronate con partenze da Trogir dal 23 al 30 Settembre € 600

Nota bene: L’Imbarco di questa crociera in barca vela sarà a Trogir presso l’Aci Marina o porti limitrofi comunicati nelle mail di conferma, l’orario del vostro arrivo al punto di ritrovo per il check in è il sabato dalle ore 15:00, appena pronta la barca e completata la lista d’imbarco, portiamo i i bagagli a bordo e assegniamo le cabine. Faremo un briefing sull’itinerario, le dotazioni di bordo e di sicurezza, l’assegnazioni ruoli per le manovre anche in base a chi ha già esperienza o meno, la spesa della cambusa e poi se possibile si parte subito. Lo sbarco è previsto il sabato successivo entro le ore 10:00.
Sarà una crociera itinerante con navigazione costiera e d’altura dalle isole della Dalmazia centrale per le isole Incoronate, il parco di Telascica e le cascate di Krka a Skradin, il rientro a Trogir o in porti limitrofi come da programma comunicato preventivamente.
Ogni giorno faremo tappe nuove e soste nelle baie per i bagni, bellissime veleggiate e la sera andremo ad ormeggiare in porti sicuri, in piccoli moli di pescatori, campi boe o in rada all’ancora. Si puo’ scendere tutte le sere a terra a visitare le isole e la sua natura, luoghi di interesse storico culturale e se desiderate a cena fuori in piena autonomia. Questo itinerario studiato in dettaglio, frutto di anni di esperienza e tante crociere in barca vela fatte in queste zone, si riesce a percorrerlo tutto come da programma se vi è il desiderio da parte degli ospiti a bordo a farlo per intero. Sarà personalizzato anche in base alle previsioni meteo marine. Avrete quindi la possibilità di decidere insieme agli altri ospiti e sempre con il parere tecnico dello skipper che conosce bene i posti, di variare l’itinerario con uno piu’ favorevole e per il buon svolgimento della crociera in piena sicurezza e relax godendo appieno dei piaceri di questa vacanza. Ci sono quindi tante attività che si possono fare in questa intensa settimana come ad esempio imparare a manovrare una barca vela sotto la guida dello skipper, il nuoto e lo snorkeling nelle baie, le escursioni a terra a piedi di tipo naturalistico e storico culturale, in bici o scooter per esplorare velocemente le isole, la pesca alla traina al di fuori dei parchi durante gli spostamenti e tante altre cose. Per chi ama prendere il sole, leggere un buon libro e fare il bagno nessun problema, sarete in vacanza ! Tutti i pernotti saranno a bordo nelle vostre cabine, la colazione, pranzo e cena a bordo organizzata dagli ospiti che collaborano a turno, lo skipper quando può darà una mano e un apporto con le sue ricette di mare e di terra, salvo una o due cene che verranno organizzate a terra durante la settimana in trattorie tipiche di conoscenza.

Day 1
1° giorno Sabato

Ritrovo presso l’Aci Marina a Trogir dalle ore 15:00 in poi, presentazione del gruppo all’imbarco, faremo un aperitivo di benvenuto e dopo aver fatto l’assegnazione delle cabine e la sistemazione bagaglio, andremo a fare la spesa per la cambusa di bordo. Successivamente faremo il brefing sulle dotazioni di sicurezza, spiegheremo le manovre della barca e uso degli strumenti, i ruoli a bordo degli ospiti, la pianificazione dell’itinerario e in tardo pomeriggio se possibile partiremo subito per la nostra vacanza a vela per trasferirci fuori dal marina e in rada nei pressi dell’isola di Drvenik Veli nella baia di Krknjas dette anche le piscine per i suoi fondali, le miglia da fare sono solo 5 o 6 circa. Passeremo la serata a bordo, organizziamo la nostra prima cena e sarà la prima notte all’ancora sotto cieli stellati tra le isole croate.

Day 2
2° giorno Domenica

Partiamo di buon mattino per risalire le isole Spalatine e avvicinarci alle porte delle isole Incoronate, alziamo le vele e iniziamo a bolinare verso nord est passando al traverso di Drvenik Veli, costeggiando il continente e le isole troviamo Rogoznica, Primosten, località caratteristica in quanto l’antica cittadina è posizionata su di un isolotto tondo. Continuiamo per arrivare presso l’isola Zlarin dove ci fermeremo nella parte sud, nella baia di Magarna per un bagno e il pranzo. Proseguiamo entrando ne canale di S.Antonio, ci stiamo inoltriamo nel continente croato, passiamo al traverso dello storico Fortino Veneziano di San Nicola che risale al 1500, passiamo per il canale di Sebenico per poi imboccare il fiume Krka. Tra falesie innalzate copiose e allevamenti di molluschi risaliamo in barca a vela questo straordinario canyon passando per la cittadina di Zaton, continuiamo a navigare al suo interno per 8 miglia e arrivare nel tardo pomeriggio a Skradin dove ci sono le famose cascate di Krka. Ormeggio nel marina comunale dove passeremo una bellissima serata, in genere organizziamo una cena in una trattoria tipica in campagna dove si cucina la carne o il pesce alla Peka “sotto le ceneri”oppure in uno dei locali tipici di Skradin.

Day 3
3° giorno Lunedi

La mattina è d’obbligo andare a visitare le cascate di Krka, ci sono 3 possibilità: a piedi in mezz’ora, in mountain bike oppure ci sono i battelli che partono ogni ora e in pochi minuti arriverete in questo suggestivo e incontaminato posto. Verso le ore 11:30 al vostro rientro saremo pronti per salpare di nuovo e ripercorre a ritroso l’itinerario, usciamo dal canale di Sant’Antonio per rientrare in mare aperto, alziamo le vele per dirigerci verso l’isola di Tjat dove faremo una sosta per un bagno e il pranzo nella bellissima baia di Kamenica. Ripartiamo bolinando verso l’isola di Murter le miglia da fare sono circa 20 da coprire almeno in 3 ore di vela, passiamo al traverso di Jesera che è un piccolo paese di pescatori, doppiamo l’isola di Vrgada e ci avviciniamo all’isola di Pasman passando per le isolette di Zizanj e Kosara, ci fermeremo in tardo pomeriggio a Soline che è una baia ben protetta con molti gavitelli e anche due trattorie sulla riva. Possiamo scendere a terra in tender oppure proseguire ancora un po’ per raggiungere l’isola di Rava oppure andare in porto nella cittadina di Sali sull’isola Dugi Otok oppure a Mir dove cè il lago salato.

Day 4
4 giorno° Martedi

Dal Parco di Telascica e Sali prosegue la nostra crociera in barca a vela dei 3 parchi, iniziamo a bordeggiare tra le isole sul lato est qui alle isole Incoronate,passeremo attraverso Vela Proversa e l’isola di Zut per inoltrarci nel cuore delle isole Kornati abbiamo tante baie e isolette che passeremo in barca vela con soste da decidere al momento, cè l’imbarazzo della scelta, optiamo per Lavsa in una baia molto ridossata. Dopo un paio d’ore di vela faremo quindi una sosta per il pranzo e un bagno che non puo’ mancare. Nel pomeriggio continua la nostra crociera a vela in Croazia , alziamo le vele e navighiamo attraverso le Incoronate passando per le isolette di Levrnaka, Borovnik, Mana, Piskera che è mete di molti diportisti per il suo Marina Aci, per arrivare poi presso l’isoletta di Ravni Zakan . Resteremo all’ancora in una baia bellissima con fondali che invitano a lunghe nuotate e snorkeling, al tramonto potremo ammirare i famosi tramonti rosa delle Kornati, passeremo la nostra serata a organizzare una bella grigliata con il barbecue a bordo oppure possiamo scendere a terra in tender in uno dei due ristoranti famosi dell’isola. Passeremo la notte alla fonda in baia con un silenzio spettacolare in un paesaggio lunare dovuto alla mancanza di vegetazione sulle colline delle isole.

Day 5
5° giorno Mercoledi

La mattina dopo un lungo bagno, lasciamo Ravni Zakan un po’ a malincuore essendo uno dei posti piu’ belli delle isole incoronate, alziamo randa e genoa per veleggiare con rotta sud est verso 3 bellisssime isole. Dopo 9 miglia circa arriviamo a presso l’isola di Zirje nella parte sud dove si trova la baia di Stupica, ci fermiamo per un pranzo veloce e un bagno. Primo pomeriggio veleggiamo tra per qualche ora risalendo l’isola di Kaprje e l’isola di Kameni Kakan, in tardo pomeriggio ci fermeremo nella famosa baia di Potkucina, un posto dall’aria greca per i suoi fondali azzurrini. Posizionamo la barca in un campo boe e godiamo delle ultime ore di sole e bagni, poi possiamo decidere se scendere a terra o rimanere alla fonda per la cena e la notte. Possiamo scegliere di cambiare per andare li vicino presso il porticciolo sull’isola di Kaprje e passare una serata nel paesino isolano a gustare il tramonto che da qui è molto suggestivo.

Day 6
6° giorno Giovedi

Al mattino dopo una ricca colazione e un bagno lungo lasciamo questo magnifico posto molto lentamente, stiamo riattraversando il confine della porta delle isole incoronate, stiamo rientrando nella parte centrale della Dalmazia. Scendiamo verso l’isola Zmajan, Tijat, Prvic e Zlarin. Tra un bordo e l’altro veleggiando tra le isole ci fermiamo per un bagno e il pranzo a Tijat nella baia di Kamenica che è molto bella per fare snorkeling e magari un po di ricci di mare per farci uno spaghetto. Dopo pranzo non abbiamo tante miglia da fare e facciamo una pausa un po’ piu’ lunga del solito, prendiamo un po’ di sole sul ponte, nuotiamo e nel pomeriggio ripartiamo costeggiando l’isola di Prvic e la baia di Sepurine, arriviamo in serata all’ormeggio nel porticciolo di Zlarin per ammirare un tramonto bellissimo che guarda ovest. Zlarino è una vivace località dell’isola con un bel passeggio da fare, cè anche un museo dei coralli da visitare. Passiamo la serata e la notte qui.

Day 7
7° giorno Venerdi

Ripartiamo al mattino scendendo ancora verso la Dalmazia centrale, costeggiando il continente e le isolette di Krapanj e Maslinovik e Smokvica dove ci fermeremo per un bellissimo bagno. Tutta l’isola è privata, a terra notiamo una bellissima villa con tanto di molo e spiaggia privata. Continuiamo a veleggiare, in lontananza si intravedono le due isole di Drvenik Mali e Drvenik Veli. Si inizia a sentire nell’aria il tipico profumo di pini e lavanda della Dalmazia. Nel programma e raggiungere nel primo pomeriggio l’isola di Solta nella parte nord dove si trova Maslinica con il suo pittoresco porticciolo e le isolette di fronte di Stipanska, Radula, Saskinja e Balkun. Altri fondali meravigliosi da vedere e godere al termine di questa giornata, in tardo pomeriggio ripartiremo per rientrare alla base di Trogir entro le ore 18:00. Arrivati all’ormeggio sistemiamo tutte le nostre cose, una bellissima doccia in marina e la sera ne approfittiamo per visitare l’antica città veneziana di Trogir oggi Patrimonio Unesco e una cena tutti insieme.

Day 8
8° giorno Sabato

Sabato mattina è previsto lo sbarco entro le ore 10:00, ma prima faremo uno scambio di foto e filmati fatti tramite il PC di bordo, un modo per non dimenticare i bei momenti passati in questa settimana in barca a vela in Croazia un saluto caloroso e un arrivederci alla prossima vacanza in barca a vela.